PRIMA DELLA LIBERTA’

Category : Eventi, Notizie, Senza categoria

24204958_10210508305719350_1158858079_n

24205015_10210508309919455_1705209443_n

24252040_10210508310119460_253018204_n

24252213_10210508305319340_1823034790_n

24257509_10210508305599347_1571907373_n

24337514_10210508310319465_1126538510_n

Mercoledì 29 novembre è stato presentato in anteprima il cortometraggio del giovane socio Pietro Ferrandi dal titolo “PRIMA DELLA LIBERTA'”.Un cortometraggio amatoriale di fantasia che narra le sofferenze e le speranze di chi ha vissuto la guerra e di chi ha combattuto per la libertà. In particolare il dramma nel 1944 di due partigiani in fuga dai tedeschi e che trovano rifugio presso una famiglia nell’Appennino piacentinoRegia: Pietro FerrandiAttori: Sara Nassani, Marco Zanini, Edoardo Pivoni, Francesco Galli, Pietro Ferrandi, Valentina Villacci, Nicole Amabile
Un cortometraggio amatoriale di fantasia che narra le sofferenze e le speranze di chi ha vissuto la guerra e di chi ha combattuto per la libertà. In particolare il dramma nel 1944 di due partigiani in fuga dai tedeschi e che trovano rifugio presso una famiglia nell’Appennino piacentino.

Regia: Pietro Ferrandi
Attori: Sara Nassani, Marco Zanini, Edoardo Pivoni, Francesco Galli, Pietro Ferrandi, Valentina Villacci, Nicole Amabile

Il commento del regista alla serata:

“La serata è stata un incontro aperto a tutti, soci e non, e come oggetto aveva la proiezione di questo cortometraggio sulla Resistenza con me, Pietro Ferrandi, come regista socio. Ho dato il benvenuto a tutti, ho presentato me e gli attori, ho introdotto il corto ed ho ringraziato il Cineclub, il museo della Resistenza piacentina, gli attori e il pubblico, senza i quali nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile. Ho poi fatto una riflessione su quanto sia importante tenere alti i valori e la memoria della Resistenza, soprattutto in questo periodo. Ho inoltre aggiunto che io sono molto legato a questo tema in quanto il fratello di mio nonno è morto da partigiano nell’eccidio del Passo dei Guselli.”

PRIMA DELLA LIBERTA’

Category : Eventi, Notizie, Senza categoria

23593488_10215392943483446_7345066342890751691_o

Mercoledì 29 novembre p.v., verrà presentato in anteprima il cortometraggio del giovane socio Pietro Ferrandi dal titolo “PRIMA DELLA LIBERTA'”.
Un cortometraggio amatoriale di fantasia che narra le sofferenze e le speranze di chi ha vissuto la guerra e di chi ha combattuto per la libertà. In particolare il dramma nel 1944 di due partigiani in fuga dai tedeschi e che trovano rifugio presso una famiglia nell’Appennino piacentino
Il film verrà proiettato presso il Cineclub Cattivelli in via Capra, 16 – Piacenza alle ore 21.00.

Regia: Pietro Ferrandi
Attori: Sara Nassani, Marco Zanini, Edoardo Pivoni, Francesco Galli, Pietro Ferrandi, Valentina Villacci, Nicole Amabile

UNA SERATA CON LUIGI

Category : Eventi, External Videos, Notizie, Senza categoria

locandina-di-simone-ravara

Seconda serata con i maestri della fotografia, organizzata dal Cineclub e presentato da Luigi Ziotti.

Vi aspettiamo VENERDI 24 novembre alle ore 21.00,
presso la sala SVEP in Via Capra 14.

Altre nuove emozioni ci attendono, non mancate!!!!!

PERSONAGGI PIACENTINI DI UN TEMPO

Category : Comunicati, Eventi, External Videos, Notizie, Senza categoria

Il passato di Piacenza , il suo bel passato fatto di angoli della città, di personaggi amati, di eventi che hanno lasciato una traccia indelebile nella mente e nel cuore.
E talvolta idealmente si ridiventa giovani, ripercorrendo momenti belli scorrendo le immagini e risentendo le voci di chi ci aveva ispirato emozioni intense.
E’ quello che abbiamo avuto modo di notare in tanti over 50 nel corso delle varie proiezioni di filmati del Cineclub Cattivelli , tratti dalla ormai nota Videoteca Piacenza Ieri.
Si tratta di filmati che riproducono eventi speciali di un tempo, angoli ormai sperduti, passato, le canzoni piacentine più note, le commedie di Carella o di Faustini, noti personaggi del passato. Come Cecco Boni, uno straordinario attore scomparso nel 2005 , noto per la sua carica ironica, per il suo amore per il dialetto piacentino e per le poesie dialettali che usava recitare nelle manifestazioni pubbliche, nei circoli culturali e nelle serate conviviali.
Il Cineclub Cattivelli ha voluto ricordare questo personaggio realizzando un documentario con la collaborazione di chi lo aveva ben conosciuto e frequentato come il capo redattore di Libertà Giorgio Lambri, il giornalista Giancarlo Andreoli, la cantante Marilena Massarini e lo scrittore Ennio Concarotti che scrisse di lui.
Il documentario, dal titolo “CECCO BONI, come lo ricordiamo…” verrà proiettato in anteprima MERCOLEDI’ 22 NOVEMBRE P.V., alle ore 17 presso l’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano in via S.Eufemia, d’iniziativa della Famiglia Piacentina.

Il Cineclub su “La Libertà”

Category : Comunicati, External Videos, Notizie, Senza categoria

Il quotidiano “La Libertà” dello scorso 9 novembre ha dedicato un’intera pagina al Cineclub con due pezzi:
Omaggio al giornalista GIAN FRANCO SCOGNAMIGLIO e la Videoteca Piacenza Ieri.

0001